BOLIVIA “CLASSICA” : Santa Cruz – La Paz – Sucre Potosi e Salar

  • Destinazione: ,
  • Durata: 10 giorni
  • Partenze: 21/04/2019
  • Arrivi: 17/11/2019
  • Prezzo: €1,350

Date di partenza 2019:       Agosto 18
Settembre 15         Ottobre 20       Novembre 10

1° GIORNO Partenza con volo individuale dall’Italia in direzione di Santa Cruz.

2° GIORNO Prima colazione libera a bordo. Arrivo e disbrigo delle formalità doganali e trasferimento in centro. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio visita della “Capitale Orientale” della Bolivia, con la sua originale struttura urbanistica ad anelli concentrici Santa Cruz è, oggi, la seconda città per importanza della Bolivia. Qui, negli alti edifici e nelle sontuose ville di periferia, vivono i magnati dell’agricoltura tropicale e dell’industria petrolifera. Visita dei luoghi e monumenti più risaltante come l’antico quartiere con le sue marciapiedi esageratamente rialzate e circondate di portici. Al suo interno si trova la Piazza Principale e la Cattedrale di San Lorenzo, prima costruita nel 1609. In seguito, passegiata per La Recoba, il mercato dell’artigianato. Cena libera e pernottamento in hotel.

3° GIORNO Prima colazione in hotel. Trasferimento all’ aeroporto di “Viru Viru” ed assistenza nelle formalità di imbarco per prendere il volo per La Paz. (volo non incluso). Arrivo e trasferimento in centro. Inizio della scoperta della città di“Nuestra Señora de La Paz”, sede del Governo della Bolivia. Passeggiata per la “Plaza Murillo”, la antica Piazza d’Armio maggiore, dove si vedono il congresso, il Palazzo Presidenziale e la Cattedrale. Poi, si prosegue fino al “Mercato delle streghe” dove si vendono tutti quegli elementi utilizzati per la medicina locale. Al termine discesa fino alla Chiesa di San Francesco, un gioiello dell’arte barocca meticcia, la cui facciata è decorata con motivi indigeni. Si scende fino alla Valle della Luna il cui nome si deve all’aspetto lunare che ha assunto in seguito alle erosioni eoliche e idriche delle fragili formazioni sedimentarie che formano una specie di stalagmiti. Avrete modo di apprezzare un giro sull’incredibile Funivia di La Paz, una vista unica di una delle città più belle del Sud America. Noterete come questa funivia a La Paz viene utilizzata dalla popolazione locale al posto della metropolitana. Pranzo in un ristorante locale. Cena libera e pernottamento in hotel.

4° GIORNO Prima colazione in hotel. Partenza per Tiwanaku, il sito archeologico più importante della Bolivia, oggi dichiarato Patrimonio Culturale dell’Umanità dall’UNESCO. Arrivo e visita del museo regionale che ospita una collezione corrispondente a diversi periodi. Si prosegue con la visita del sitio dove si possono veder gli edifici più rappresentativi come la pirámide di Akapana, costruita con 7 terrazze sovrapposte. Il tempio di Kalasasaya, al cui interno si possono osservare la famosa “Puerta del Sol” e monoliti che rappresentano sacerdoti indigeni. Il tempietto semi-sotterraneo, con il suo cortile a quasi due metri sotto il livello normale del suolo, oltre alle teste scolpite incastrate nei muri. Pranzo in un ristorante locale. Proseguimento in veicolo fino a Copacabana. Arrivo e visita alla Piazza Principale ed alla sua antica chiesa coloniale, che ospita la “Virgen Morena” (la Madonna Bruna), patrona dei boliviani. Copacabana è una vivace località dove è possibile venire a contatto con la comunità indigena locale e dove si possono vedere le “cholitas” nei loro abiti colorati, che espongono le loro merci: dalla frutta e verdura, alla carne, ai prodotti in alpaca. Cena libera e pernottamento in hotel.

5° GIORNO Prima colazione in hotel. Ci imbarchiamo sul barca a motore e partenza per l’Isola del sole, questo posto è molto conosciuto perché era un importante centro cerimoniale sul Lago Titicaca: qui si svilupparono tra le culture più avanzate del Sudamerica come i Chiripa nel 1200 AC, la civiltà dei Tiwanaku intorno al 1000 AC. La civiltà Inca fu l’ultima prima dell’arrivo degli Spagnoli. Pranzo in un ristorante locale. Rientro a Copacabana e partenza per La Paz. Cena libera e pernottamento in hotel.

6° GIORNO Prima colazione in hotel. Trasferimento al aeroporto de El Alto ed assistenza nelle formalità di imbarco per prendere il volo a Sucre (volo non incluso). Arrivo e trasferimento in centro per la visita della Capitale ufficiale e costituzionale della Bolivia, città ricca di testimonianze coloniali, considerata tra le più attrattive dell’America Latina, ed oggi dichiarata Patrimonio Culturale dell’Umanità dall’UNESCO. Visita del museo tessile Asur, che espone una mostra di tessuti indigeni. Il belvedere della Recoleta che domina tutta la città. In seguito, la Piazza Principale dove si può ammirare la facciata della cattedrale, la Prefettura, il Municipio e la “Casa de la Libertad” dove fu dichiarata l’indipendenza della Bolivia. Proseguimento verso il Parco Bolivar, dove si trova il Palazzo di Giustizia. Una passeggiata sui tetti del convento di San Felipe Neri per godere di un’impressionante veduta della città. Pranzo in un ristorante locale. Cena libera e pernottamento in hotel.

7° GIORNO Prima colazione in hotel. Partenza verso Potosí e circa 3 ore e mezza di viaggio. Scoperta della “Villa Imperiale di Carlos V”, prima città boliviana classificata come Patrimonio Culturale e Naturale dell’Umanità dall’UNESCO, la cui storia e il suo splendore sono strettamente legati all’argento. Visita della storica “Real Casa de la Moneda” o Antica Zecca, uno dei pregevoli monumenti dell’America Ispanica, e dove i nativi e gli schiavi africani coniavano le monete con l’argento estratto dal famoso Cerro Rico, durante la dominazione spagnola. Si prosegue con una passeggiata per la Piazza Principale e le vie per ammirare le facciate delle chiese di San Lorenzo e San Francisco. Pranzo in un ristorante locale. Nel primo pomeriggio partenza per Uyuni, (circa 3h30 di viaggio). Nel corso del viaggio si incontreranno villaggi isolati costruiti in mattoni di terra e paglia. Il paesaggio cambia continuamente, alternando tratti pianeggianti dove brulicano centinaia di camelidi andini, vallate sui cui versanti la natura si è sbizzarrita ad inserire rocce e terre dalle mille tonalità, come in un’immensa, primordiale tavolozza di colori. Cena libera e pernottamento in hotel.

8° GIORNO Prima colazione in hotel. Visita al Cimitero dei Treni alla periferia del villaggio. Escursione al Salar de Uyuni considerato come il deserto di sale più grande del mondo (circa 10.000 kmq). La traversata di questo immenso deserto salino resta sempre un’esperienza indimenticabile e una delle tappe più emozionanti del viaggio, giacché il Salar somiglia una grande pista di ghiaccio. Il percorso conduce all’Isola Incahuasi situata nel cuore del Salar e popolata da cactus giganti. Dall’alto c’è una vista impressionante dell’area circondante. Pranzo nel mezzo del Salar. Il viaggio prosegue fino il villaggio di Colchani, i cui abitanti sono dediti allo sfruttamento e raffinamento del sale per fornire tutto il paese. Rientro a Uyuni. Trasferimento in aeroporto e partenza per La Paz (volo non incluso). Arrivo e trasferimento in hotel. Cena libera e pernottamento.

9° GIORNO Prima colazione in hotel. Trasferimento al aeroporto del Alto – La Paz assistenza nelle formalità di imbarco per prendere il volo a Santa Cruz in coincidenza con il volo intercontinentale. Servizi di ristorazione e pernottamento a bordo.

10° GIORNO Arrivo in Italia.

 

Quota di parteipazione 
€ 1.350,00
Supplemento singola € 245,00

La quota comprende: Sistemazione in hotel ***/**** in camera doppia, prima colazione continentale, americana o buffet (a seconda degli hotel) – Trasporto privato in Bolivia per i trasferimenti e le escursioni. Per la base 2 e 3 i trasferimenti potrebbero essere effettuati con mezzi privati, ma in compartito con altri pax – Le entrate ai siti come da programma – Le visite come da programma con guida in italiano – I pasti elencati (senza le bevande)
La quota non comprende: Aumenti che si possano verificare durante l’anno (entrate ai siti, hotel, trasporti), aumenti legati al prezzo del carburante e alla svalutazione del dollaro nei confronti della nostra moneta locale. Ci scusiamo per l’eventuale disagio arrecato, trattandosi di una situazione mondiale difficile da controllare, contiamo sulla vostra comprensione – I biglietti per il volo interno Santa Cruz / La Paz: € 150.00* p.p. (Tasse incluse) – I biglietti per il volo interno La Paz / Sucre: € 130.00* p.p. (Tasse incluse) – I biglietti per il volo interno Uyuni/ La Paz: € 215,00* p.p. – Le bevande – Le spese personali – Mance in aeroporto e negli alberghi – Le mance per le guide, autisti e ristoranti – Quanto non specificato in programma – Attenzione: i prezzi dei voli e anche delle tasse aeroportuali non fanno parte delle nostre politiche tariffaria, dunque le compagnie aeree quanto lo Stato Boliviano può decidere di aumentare i prezzi senza avviso previo.
Vi preghiamo di fare attenzione e trasmettere questa informazione ai vostri clienti.

[printfriendly]